OMAGGIO A GINO ROCCA

da LA CALZETTA ROTTA

da LA CALZETTA ROTTA

da LA CALZETTA ROTTA

da LA CALZETTA ROTTA

da LA CALZETTA ROTTA

da LA CALZETTA ROTTA

da LE LETTERE DELL'ALTRO

da LE LETTERE DELL'ALTRO

“OMAGGIO A GINO ROCCA”

“LA CALZETTA ROTTA” e “LE LETTERE DELL’ALTRO”

con

MONICA ZUCCON e SALVATORE ESPOSITO

 

Progetto di CARLO MANFIO

 

Una Produzione TACITURNO EDISON  Associazione Culturale

 

Con il CONTRIBUTO DELLA REGIONE VENETO

 

Gino Rocca (1891-1941) giornalista, scrittore e drammaturgo italiano è considerato oggi il maggior commediografo veneto del ‘900. Autore di oltre novanta commedie, in parte in dialetto veneto, ma soprattutto in lingua. Monica Zuccon e Salvatore Esposito, attori apprezzati dal pubblico e dalla critica, con questa produzione teatrale ritornano al Teatro di tradizione, offrendosi una occasione artistica di rilievo. Ne LA CALZETTA ROTTA (l’amore perduto) e LE LETTERE DELL’ALTRO (l’amore ritrovato), due atti unici in italiano mai rappresentati dal 1928, l’autore affronta le tematiche più profonde legate alla vita umana,  dialoghi macerati e riflessioni sull’amore e le sue difficoltà. Due testi che coinvolgono ed emozionano ricchi di passione e sentimento. Due belle storie d’amore che rappresentano anche due spaccati di vita diversi, due età diverse e due diverse opportunità d’amore. Nel primo, “La calzetta rotta” sarà un amore ritrovato ma non possibile, ormai, poiché “cogliere la felicità bisogna, quando essa passa… se ci sfugge è inutile rincorrerla!”; ne “Le lettere dell’altro” un amore che si svela, una passione che si scatena inevitabilmente grazie “al destino”, poiché “non potevi essere un altro…perché non ti avrei amato!”.    

 

  Infoline: 041/915722  fax. 041/915767
e-mail: cafesconcerto@gmail.com 

  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •  
  •