QUEI CANI DEI VOSTRI MOSTRI

Foto M. Friselle

Foto M. Friselle

Foto M. Friselle

Foto M. Friselle

Foto M. Friselle

Foto M. Frielle

Foto M. Friselle

Foto M. Friselle

Non  stupitevi! Il titolo parla chiaro. Vi parleremo dei MOSTRI. I nostri mostri, i vostri mostri, a volte cani, mansueti o aggressivi. Eh, sì, la mostruosità del “Fido” italiano non conosce limiti e confini e tutti partecipano senza distinzione di classi sociali. Tutti per la sicurezza di fare il proprio comodo, l’illusione del successo a portata di mano con il disprezzo totale del prossimo. Ampio spazio alla battuta, al gioco di parole, alla provocazione, alla parodia impeccabile suggeritrice di spunti comici, il tutto condito da intermezzi cantati e musicali. Una riflessione comica sui MOSTRI che incombono sulla società, fra luoghi comuni, ipocrisie “perbeniste”, voglia di trasgressione e di protagonismo, ipocrisie e cinismo. Quindi piccanti scenette e canzoni che narrano di cugini che cedono all’attrazione fisica anche se, si sa, “fra parenti non si può”, sposi fedifraghi fin dal viaggio di nozze, di artisti arrivisti disposti a sacrificare al successo qualsiasi altro valore, comprese le amicizie più consolidate, di invidie, raccomandazioni e subdole vendette. Così è la vita. Poco male, se la si sa “prendere” con quel pizzico di distacco e di sana ironia. Comunque, “se preferite i mascalzoni agli imbecilli, perché i primi almeno qualche volta si riposano”, non dovete perdervi la performance dei due simpatici… MONICA e SALVATORE. I CAFE’ SCONCERTO

Infoline : 041/915722  fax. 041/915767

e-mail: mailto:cafesconcerto@gmail.com  

   

Su YOU TUBE trovi alcuni video dei Cafè Sconcerto

Sul sito www.believedigital.fr/ o .com è possibile scaricare le loro produzioni discografiche